ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.C DI VITTORIO - I.T.I. LATTANZIO

Via Teano, 223 00177 Roma - Telefono: 06121122405/06121122406; Fax: 062752492
Email: rmis00900e@istruzione.it - PEC: rmis00900e@pec.istruzione.it
Cod. Min. RMIS00900E - C.F. 97200390587 - CUFE: UFDEVP

 

CyberHighSchools Member

 

L’I.S.S. “DI VITTORIO-LATTANZIO” ha aderito anche quest'anno al programma CyberHighSchools, una rete di scuole federate con il Laboratorio Nazionale Cybersecurity del CINI, che organizza e gestisce attività e percorsi finalizzati a rafforzare le conoscenze digitali e favorire l’avvicinamento di ragazze e ragazzi al mondo della sicurezza informatica.

Il programma CyberHighSchools nasce con l’intento di attivare una rete tra le scuole superiori di II grado, con l’obiettivo di creare un livello intermedio di formazione e interazione con gli studenti, creando contestualmente una community di professori sempre più consapevoli delle tematiche relative alla cybersecurity e interessati ai programmi del Cybersecurity National Lab del CINI.

L'obiettivo è quello di avvicinare le ragazze e i ragazzi all’hacking etico, proponendo formazione di base e, a seconda del percorso di gioco scelto, sfide cyber più o meno complesse, finalizzate a formare, far emergere talenti e soprattutto sviluppare competenze indispensabili per un mondo sempre più ricco di strumenti digitali.

Il programma si inserisce all’interno dell’Indirizzo Operativo n.3 del “Piano Nazionale per la Protezione Cibernetica e la Sicurezza Informatica”, guidato dal Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica - Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (DIS) della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Cybersecurity National Lab del CINI coordina attività di ricerca e formazione sui temi della sicurezza informatica a livello nazionale e internazionale per aiutare il “sistema paese” a essere più resiliente alla minaccia cibernetica. Il Laboratorio si impegna quindi a migliorare le misure di protezione della pubblica amministrazione e delle imprese da attacchi informatici supportando anche i processi di definizione degli standard e dei framework metodologici a livello nazionale.

Il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) costituisce oggi il principale punto di riferimento della ricerca accademica nazionale nei settori dell’Informatica e dell’Information Technology. E' costituito da 49 Università pubbliche italiane tra cui su Roma “La Sapienza”, “Tor Vergata”,  e Roma Tre, i Politecnici di Bari, Milano, Torino e le Scuole Speciali GSSI, IMT Lucca, S. Anna Pisa.

  • Possibilità di partecipare ai programmi CyberChallenge, OliCyber, CyberTrial;
  • Possibilità di ricevere, al termine dei rispettivi percorsi di formazione, sia attestati di partecipazione rilasciati dal Laboratorio Nazionale, sia degli Open Badge9, fruibili tramite la piattaforma Bestr10 del CINECA;
  • Possibilità di essere convocati a far parte di TeamItaly, la Nazionale Italiana di Cyber- defender, e di partecipare anche a competizioni internazionali del settore;
  • Possibilità di essere sensibilizzati alle problematiche di cybersecurity e conoscere possibili sbocchi nel mondo del lavoro;
  • Possibilità di incrementare la propria visibilità verso aziende e istituzioni, tramite la condivisione dei propri CV su una piattaforma dedicata;
  • Possibilità di incontrare significativi attori pubblici e privati del panorama della cyberse- curity nazionale;
  • Possibilità di partecipare a Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento;
  • Possibilità di effettuare Stage e Internship presso aziende del settore, significative istituzioni nazionali, e sedi del Laboratorio Nazionale di Cybersecurity dislocate sul territorio nazionale.

  • Possibilità di essere sensibilizzati alle problematiche di cybersecurity;
  • Possibilità di accedere gratuitamente a un ampio e approfondito materiale didattico, predisposto e rivisto da esperti del Laboratorio Nazionale Cybersecurity;
  • Possibilità di partecipare gratuitamente a corsi mirati di introduzione e/o approfondi- mento su tematiche di cybersecurity;
  • Possibilità di ricevere, al termine dei percorsi di formazione, sia attestati di partecipazione rilasciati dal Laboratorio Nazionale, sia degli Open Badge5, fruibili tramite la piattaforma Bestr6 del CINECA;
  • Possibilità di accedere a una community di professori, cui sarà offerta l’opportunità di condividere esperienze e proporre iniziative sia tramite forum dedicati, sia attraverso incontri periodici;
  • Possibilità di monitorare l’andamento dei propri studenti all’interno dei programmi CyberChallenge.IT e/o OliCyber.IT

 

OliCyber, CyberTrials e CyberChallenge.IT costituiscono la spina dorsale del Grande Gioco degli hacker etici nazionali. Sono percorsi gratuiti di formazione e addestramento alla cybersicurezza che coinvolge esperti universitari e aziende leader del settore per formare i giovani sui principi scientifici, tecnici ed etici della cybersecurity, alternando lezioni teoriche alla gamification, esercizi pratici su vari argomenti come: crittografia, analisi di malware e sicurezza web.

Di seguito un'esame delle varie iniziative, che a livello d'Istituto saranno coordinate dalle docenti referenti Prof.sse M.L. Antonini e C. Pellecchia, tutte riconosciute anche come Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento (PCTO).

The Big Game si inserisce all’interno della Misura#65 del Piano di Implementazione della Strategia Nazionale di Cybersicurezza 2022-2026: “Favorire l’organizzazione di iniziative  e competizioni nazionali in materia di cybersicurezza e innovazione tecnologica, che tengano in debita considerazione principi di bilanciamento di genere, mirate all’individuazione di giovani talenti anche al fine di propiziarne l’ulteriore formazione e l’inserimento nel mondo del lavoro. Ciò, anche al fine di promuovere iniziative volte a colmare il “confidence gap” delle studentesse nei confronti di carriere in ambiti scientifici e tecnologici.”

I tre programmi - per l’edizione 2023 - sono organizzati congiuntamente dalla Fondazione SERICS e dal Cybersecurity National Lab del CINI, con il supporto dell’ACN – Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale – e con il contributo del MUR – Ministero dell’Università e della Ricerca – nell’ambito dell’Accordo ACPR20_00145 in attuazione della legge n.113 del 28 marzo 1991 (modificata con legge 6 del 10 gennaio 2000).

Dal 2020 CyberChallenge.IT ha ottenuto dal Ministero dell’Istruzione il riconoscimento di progetto per la valorizzazione delle eccellenze tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, alle quali vengono attribuiti premi e borse di studio.

I due percorsi OLICYBER e CYBERTRIALS  sono entrambi organizzati dalla Fondazione SERICS (Security and Rights in CyberSpace, soggetto attuatore del Partenariato esteso) e dal Cybersecurity National Lab del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica)

 

Le Olimpiadi italiane di sicurezza informatica, ormai alla terza edizione, sono la prima competizione nazionale sulla sicurezza informatica rivolta a studentesse e studenti delle scuole superiori, ai quali è offerta l’opportunità di accedere a un esclusivo programma di formazione che include tutte le principali conoscenze necessarie a destreggiarsi nel mondo delle minacce digitali.

Ma le Olimpiadi sono anche una competizione, che vedrà i giovani hacker etici destreggiarsi tra righe di codice e vulnerabilità, per stabilire chi sono i più talentuosi hacker etici tra le scuole italiane.

Per gli studenti interessati del nostro istituto dal 3 Ottobre 2022 al 15 Dicembre 2022 sarà possibile iscriversi in autonomia. Per accedere al form dell'iscrizione con dettagli e calendario utilizzare il seguente LINK al Regolamento Olicyber

CALENDARIO

  • Iscrizione : dal 3 ottobre al 15 Dicembre 2022
  • Selezione Scolastica:17 Dicembre 2022
  • Selezione Territoriale:11 Marzo 2023
  • Competizione Nazionale: 27 Maggio 2023

 

Una formazione rivolta a tutte le studentesse degli istituti di secondo grado sul territorio nazionale pensata per coinvolgere anche chi non ha conoscenze pregresse in informatica. Le partecipanti saranno infatti guidate da esperti di altissimo livello sulla strada dei principi non tecnici del mondo digitale, dall’individuazione di una minaccia alle principali tecniche di indagine forense.

L’intento è quello di promuovere i temi della sicurezza informatica e del civismo online tra le ragazze. Per partecipare non occorre avere delle conoscenze tecniche pregresse, ma solo la curiosità di esplorare il mondo di Internet e della cybersecurity, con le loro infinite implicazioni nella vita quotidiana. Conoscenze e metodologie il cui scopo è quello di rafforzare la capacità di risposta contro le minacce del futuro, per riprendere insieme il controllo del mondo informatico.

Il percorso prevede 24 ore di lezioni frontali che porteranno le studentesse a comprendere, approfondire e padroneggiare gli argomenti e gli strumenti tecnologici legati alla cybersicurezza.

Il programma formativo affronterà tematiche indispensabili per un approccio teorico alla sicurezza informatica, come:

  • Concetti base di Internet
  • Introduzione alla cybersecurity
  • Competenze di ingegneria sociale
  • Aspetti etici-legali della cybersecurity
  • Empowerment 
  • Soft Skill
  • Open Source Intelligent (OSINT)
  • Risoluzione di crimini 

Per gli studenti interessati del nostro istituto dal 10 Ottobre 2022 al 15 Gennaio 2022 sarà possibile iscriversi in autonomia. Per accedere al form dell'iscrizione con dettagli e calendario utilizzare il seguente LINK al Sito Cybertrials

CALENDARIO

  • Iscrizione : dal 10 ottobre2022 al 15 gennaio 2023
  • Formazione:30 Gennaio al 15 Maggio 2023
  • Selezione squadre  finaliste: Aprile 2023
  • Gara Nazionale: 26-28 Maggio 2023
  • Premiazione: 28 Maggio 2023

 

Rappresenta la scuola nazionale per formare gli hacker etici del Paese. Fiore all’occhiello del Grande Gioco del Lab, CyberChallenge.IT è il primo programma nazionale di formazione per giovani talenti tra i 16 e i 24 anni, pensato per formare i cyberdefender del futuro, in un mondo che sempre di più si trova a dipendere dalle capacità di difesa dei suoi asset digitali. I partecipanti si troveranno a competere a livello nazionale in una serie di sfide informatiche che emulano in tutto e per tutto le minacce che devono affrontare aziende e pubbliche amministrazioni. In questa arena virtuale verranno anche scelti i migliori, che avranno l’opportunità di entrare nel TeamItaly: la Nazionale Italiana dei Cyberdefender.

Per gli studenti interessati del nostro istituto  sarà possibile iscriversi alla competizione non appena saranno aperte le iscrizioni previste dal 3 Novembre 2023. Per accedere alle informazioni dettagliate, materiale di supporto, calendario e form d'iscrizione consultare il seguente LINK al Sito CyberChallenger.it

CALENDARIO

  • Iscrizione : dal 3 ottobre al 15 Dicembre 2022
  • Selezione Scolastica:17 Dicembre 2022
  • Selezione Territoriale:11 Marzo 2023
  • Competizione Nazionale: 27 Maggio 2023

 

Copyright 2017 - Powered by ElaMedia Group

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.