ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.C DI VITTORIO - I.T.I. LATTANZIO

Via Teano, 223 00177 Roma - Telefono: 06121122405/06121122406; Fax: 062752492
Email: rmis00900e@istruzione.it - PEC: rmis00900e@pec.istruzione.it
Cod. Min. RMIS00900E - C.F. 97200390587 - CUFE: UFDEVP

 

Patto di corresponsabilità

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA' A.S. 2020- 2021
(in base all'art. 3 DPR 235/2007)

Clicca per scaricare il documento (pdf)

Scuola e famiglia, in coerenza con la loro missione formativa, non devono limitarsi a collaborare, ma devono condividere pienamente i valori concernenti la convivenza civile e democratica, impegnandosi in un’alleanza educativa che sia di supporto costante agli interventi educativi e didattici dell’istituzione scolastica. La sottoscrizione congiunta, da parte del Dirigente Scolastico e dei genitori, sottolinea simbolicamente le responsabilità che scuola e famiglia si assumono, ciascuna nel rispetto del proprio specifico ruolo istituzionale e sociale. Considerando l’attuale situazione sanitaria si raccomanda anche la lettura e l’applicazione attenta e rigorosa di quanto specificato nel documento di integrazione al Regolamento di Istituto “Aspetti regolamentativi relativi al contrasto e al contenimento della diffusione del COVID-19”.


La SCUOLA si impegna a:

  • promuovere una formazione culturale e civile pluralistica nel rispetto dell'identità di ciascuno studente;
  • offrire un ambiente favorevole alla crescita integrale della persona, garantendo un servizio didattico di qualità in un ambiente educativo sereno e sicuro;
  • favorire il processo di formazione di ciascun alunno, nel rispetto dei suoi ritmi e tempi di apprendimento;
  • offrire iniziative concrete per il recupero di situazioni di ritardo e di svantaggio, al fine di favorire il successo formativo e combattere la dispersione scolastica, nonché promuovere il merito e incentivare le situazioni di eccellenza;
  • favorire la piena integrazione degli studenti diversamente abili; promuovere iniziative di accoglienza e integrazione degli studenti stranieri;
  • adottare misure per attenuare l’entità del fenomeno del bullismo e impedire, con attività di prevenzione, lo svilupparsi di nuovi episodi;
  • garantire la massima trasparenza nelle valutazioni e nelle comunicazioni, mantenendo un costante rapporto con le famiglie nel rispetto della privacy, attraverso la calendarizzazione degli incontri scuola–famiglia, la disponibilità dei docenti a colloqui individuali, l’utilizzo del sito web e della posta elettronica;

e relativamente all’emergenza Covid dichiara:

  • di aver adottato e di adottare tutte le misure di prevenzione e di protezione volte al contenimento del rischio di contagio nonché le misure di gestione di eventuali casi COVID-19 o sospetti in modo da limitare, per quanto possibile, la diffusione dell’infezione, come esplicitato nelle prime indicazioni per la sicurezza pubblicate sul sito. Tali misure sono volte a una riduzione di possibilità di contagio, pur tuttavia è doveroso sottolineare che anche a fronte delle precauzioni e le procedure di sicurezza messe in atto, mantenute con capillare e costante controllo, durante la frequenza del servizio, il rischio di possibilità di contagio non può essere azzerato, per la peculiarità delle attività svolte e della tipologia di utenza;
  • di aver fornito nelle “Prime indicazioni per la sicurezza” pubblicate sul sito, puntuale informazione rispetto alle disposizioni adottate per contenere la diffusione del contagio da Covid-19 e di impegnarsi, durante il periodo di frequenza, a comunicare eventuali modifiche o integrazioni delle disposizioni;
  • di adottare tutte le prescrizioni igienico sanitarie, incluse le disposizioni circa il distanziamento;
  • di attenersi rigorosamente e scrupolosamente, nel caso di acclarata infezione da Covid-19 da parte di un alunno o adulto frequentante l’istituto, a ogni disposizione dell’autorità sanitaria locale;
  • di prevedere la possibilità di Didattica Digitale Integrata come complementare alla didattica in presenza, nonché la possibilità di Didattica a Distanza qualora le autorità competenti disponessero una sospensione delle attività didattiche in presenza.

Gli insegnanti, al fine di garantire itinerari di apprendimento che siano di effettiva soddisfazione del diritto allo studio, si impegnano nei confronti degli alunni a:

  • rispettare il Regolamento d’Istituto dei docenti, con particolare riferimento alle misure igienico-sanitarie e disciplinari da esso previste per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid 19;
  • fornire interventi didattici ed educativi qualificati e impostare un dialogo costruttivo con i genitori, anche instaurando rapporti corretti nel rispetto dei ruoli;
  • favorire la creazione di un ambiente educativo sereno e rassicurante che agevoli il processo di formazione di ciascuno;
  • incoraggiare l’ordine, la puntualità, il rispetto delle regole e delle scadenze, abituando ad una corretta gestione del proprio tempo per rendere più proficuo il lavoro;
  • favorireprocessidiautonomia,diautoregolazioneediresponsabilitàdeglialunni, facendo acquisire una graduale consapevolezza delle proprie capacità per affrontare con sicurezza i nuovi apprendimenti;
  • garantire la massima trasparenza nelle valutazioni e nelle comunicazioni pur nel rispetto della privacy;
  • educare al rispetto dell’identità individuale, delle diversità, in particolare quelle etniche, linguistiche, culturali e religiose e di genere, anche implementando attività scolastiche che favoriscano la socializzazione per prevenire e contrastare i crescenti fenomeni di bullismo e cyberbullismo.

 L’ ALUNNO, al fine di promuovere la propria crescita culturale ed assolvere ai propri compiti sociali, si impegna a:

  •  prendere visione e rispettare il Regolamento d’Istituto degli alunni, con particolare riferimento alle misure igienico-sanitarie e disciplinari da esso previste per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid 19;
  • collaborare attivamente e responsabilmente con gli insegnanti per mantenere in classe un clima favorevole al dialogo e all’apprendimento e ad avere un atteggiamento rispettoso nei confronti del Dirigente Scolastico, dei docenti e di tutto il personale A.T.A., sia in presenza che a distanza, ovvero con l’ausilio di piattaforme digitali utilizzate per l’emergenza sanitaria;
  • rispettare il proprio materiale, gli ambienti e le attrezzature scolastiche; collaborando anche alla loro igienizzazione;
  • frequentare con puntualità e regolarità le lezioni, sia in presenza sia in piattaforma, consapevole che ogni situazione di ritardo verrà annotata su Registro Elettronico;
  • attuare comportamenti adeguati per la salvaguardia della sicurezza propria e altrui, sia in ambiente scolastico che extra-scolastico, fisico e virtuale;
  • rispettare gli altri anche quando si è connessi in rete, prestando attenzione alle comunicazioni (email, sms) inviate ed essendo consapevole che un comportamento scorretto sarà sanzionato con gli opportuni provvedimenti disciplinari previsti dal Regolamento di Istituto;
  • rispettare le norme di comportamento previste dal Regolamento di Istituto e di disciplina durante la Didattica Digitale Integrata e/o a Distanza, nel corso delle video lezioni.

La FAMIGLIA si impegna a:

  • prendere visione del Regolamento di Istituto, con particolare riferimento alle misure igienico-sanitarie e disciplinari da esso previste per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid 19.
  • partecipare alla vita della scuola, conoscerne e sostenerne l’azione educativa; fungere da supporto all’osservanza dei Regolamenti di Istituto, necessaria per assicurare un sereno svolgimento delle attività;
  • impostare un dialogo costruttivo con i docenti e il dirigente, instaurando rapporti corretti nel rispetto dei ruoli;
  • prendere visione periodicamente di ciò che si fa in classe e delle comunicazioni scuola/famiglia riportate su RE
  • assicurare il puntuale rispetto degli orari e delle procedure di accesso/uscita dalla scuola e di frequenza scolastica del proprio figlio;
  • comunicare alla Scuola eventuali problematiche che potrebbero derivare da situazioni di disagio familiare e/o scolastico;
  • educare al rispetto dell’identità individuale, delle diversità, in particolare quelle etniche, linguistiche, culturali e religiose e di genere;

 e relativamente alle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid 19 dichiara:

  • di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio vigenti alla data odierna e ne garantisce l’applicazione per la parte di propria competenza;
  • di impegnarsi a trattenere il proprio figlio/a al domicilio in presenza di febbre pari o superiore a 37,5° o di altri sintomi (es. tosse, raffreddore, congiuntivite) e di informare tempestivamente il proprio medico e il Responsabile scolastico della comparsa dei sintomi o febbre;
  • di essere consapevole ed accettare che, in caso di insorgenza di febbre pari o superiore a 37,5° o di altra sintomatologia, il personale della scuola provveda all’isolamento immediato dell’alunno e ad informare immediatamente il Responsabile Covid dell’Istituto, nonché i familiari, che si impegnano ad essere sempre reperibili;
  • di essere consapevole che il proprio figlio/a dovrà rispettare le indicazioni igienico sanitarie all’interno dell’istituto, nonché le altre regole finalizzate alla prevenzione del contagio da Covid-19;
  • di supportare il proprio figlio e collaborare con i docenti per lo svolgimento regolare delle attività didattiche in modalità digitale in caso di sospensione delle attività didattiche e/o di attivazione della DDI (Didattica Digitale Integrata).

Copyright 2017 - Powered by ElaMedia Group

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.