Policy sito

Avvio progetto Studio Assistito di Matematica

Si comunica che a partire dal 18 gennaio 2022 verrà attivato lo Studio assistito di Matematica per classi parallele.

Leggi tutto...

Indice Orario Provvisorio A.S. 2020-2021

ORARIO LEZIONI PROVVISORIO A.S. 2020/2021

ORARIO PROVVISORIO - 
Valevole dal  2 Novembre  2020 fino a nuova comunicazione

 

PRIMO TURNO

dalle 8:50 alle 12:10

ORARIO DELLE LEZIONI ed INGRESSI
Ingresso CLASSI
1 Via TEANO 223 5BLT(t) 5BLT (i) 2BLT 3CDV  2ALT  4BLT     
2 Via Aquilonia 50 (A destra le CARRABILE) 1CDV 1DDV  3BLT
4T1LT         
3 Via Aquilonia 50 (CARRABILE-RAMPA) 3T1              
4 Via Aquilonia 50 (Scala emergenza Ferro) 1ALT 4CDV 1MLT          
5 Via Aquilonia 50 (CARRABILE-SCALETTE) 5ALT 4ALT 1BLT 3ALT 2CLT 5GLT    

SECONDO TURNO

dalle 9:40 alle 13:00  

ORARIO DELLE LEZIONI ed INGRESSI
Ingresso CLASSI
1 Via TEANO 223 4ELT 3T2LT 5ELT            
2 Via Aquilonia 50 (A destra le CARRABILE) 2DLT 2ELT              
3 Via Aquilonia 50 (CARRABILE-RAMPA) 2MLT 4CLT              
4 Via Aquilonia 50 (Scala emergenza Ferro) 3DLT 1DLT 1ELT            
5 Via Aquilonia 50 (CARRABILE-SCALETTE) 3ELT 4T2LT 5DLT 1CLT 5CLT 3CLT 4DLT    

TERZO TURNO

 dalle 10:30 alle 13:50

ORARIO DELLE LEZIONI ed INGRESSI
Ingresso CLASSI
1 Via TEANO 223 2FLT 4FLT 3BDV          
2 Via Aquilonia 50 (A destra le CARRABILE) 1KLT 1ADV 2BDV 1BDV         
3 Via Aquilonia 50 (CARRABILE-RAMPA) 4KLT              
4 Via Aquilonia 50 (Scala emergenza Ferro) 4BDV 3ADV 5ADV  4ADV 5BDV 2ADV     
5 Via Aquilonia 50 (CARRABILE-SCALETTE) 1FLT 2KLT 5FLT 3KLT        

QUARTO TURNO

dalle 11:20 alle 14:40

ORARIO DELLE LEZIONI ed INGRESSI
Ingresso CLASSI
1 Via TEANO 223 4HLT 2HLT              
2 Via Aquilonia 50 (A destra le CARRABILE) 2JLT 1LLT  5LLT            
3 Via Aquilonia 50 (CARRABILE-RAMPA) 3GLT 4JLT              
4 Via Aquilonia 50 (Scala emergenza Ferro) 3HLT 4LLT 4GLT            
5 Via Aquilonia 50 (CARRABILE-SCALETTE) 1GLT 1HLT 1JLT 2LLT 2GLT 5HLT 3JLT 3LLT   

 

 

Calendari Consigli e Scrutini

SCRUTINI

Calendario Scrutini 1° Qudrimestre (27 gennaio - 12 Febbraio 2020)

Calendario Scrutini 2° Quadrimestre (4 - 12 Giugno 2020)   -  AGG (20/5/2020)

 

CONSIGLI DI CLASSE

Calendario Consigli di Classe (7 - 11 Ottobre 2019) - LINK CALENDARIO

Calendario Consigli di Classe (4 - 12 Novembre 2019) - LINK CALENDARIO

Calendario Consigli di Classe (9 - 17 Marzo 2019) - LINK CALENDARIO (non ancora disponibile)

Calendario Consigli di Classe (29/4 - 8/5  2019) - LINK CALENDARIO (non ancora disponibile)

Programmazioni annuali docenti

Le programmazioni annuali dei docenti per le varie discipline, sono consultabili dagli studenti e famiglie dal 15 Novembre nella funzione MATERIALI DIDATTICI presente nel Registro Elettronico della classe selezionando lo specifico docente .

Il lavoro realizzato dalla classe 2D lt

In questo caso le musiche sono state composte da un alunno ed i disegni realizzati da due alunni della classe stessa.

 

Torna all'articolo “Giovani: Nuovi narratori e attori della cooperazione allo sviluppo”
Vai all'articolo Il lavoro realizzato dalla classe 2E lt
Vai all'articolo Il lavoro realizzato dalla classe 2N lt

IBAN e Pagamenti informatici

Pagamenti da parte dei FORNITORI

Per i fornitori é obbligatorio compilare il modulo relativo al conto dedicato e l’emissione della fattura in formato elettronico.

Codice Fiscale: 97200390587

CUFE: UFDEVP

Versamenti da parte dei GENITORI degli Alunni

Per i genitori degli alunni, si pubblicano IBAN e numero del conto corrente postale.

Conto Corrente Postale  

  • Intestatario: Istituto Istruzione Superiore Di Vittorio Lattanzio
  • Numero ccp:26203018
  • IBAN: IT56O0760103200000026203018

Da indicare obbligatoriamente nella causale di versamento vanno sempre indicati il cognome, nome e classe dell’alunno oltre alla motivazione (contributo volontario/quota assicurativa/gita scolastica/ o altro) 

Versamenti da parte di PRIVATI

Per i privati si pubblicano  l’IBAN delgli Istituti cassieri.

Entrambi i conti  sotto riportati sono utilizzabili per i versamenti da parte di tutti gli interessati, per i genitori degli alunni è preferibile utilizzare l’IBAN del c/c postale.

Istituto cassiere – Poste Italiane Spa

  • Intestatario: Istituto Istruzione Superiore Di Vittorio Lattanzio
  • Numero ccp:26203018
  • IBAN: IT56O076010103200000026203018

Versamenti alla scuola da ENTI PUBBLICI

Per le Pubbliche Amministrazioni si pubblica il Conto Tesoreria Unica (CTU).

Tesoreria unica

Codice Fiscale: 97200390587
Conto Tesoreria Unica (CTU): 315975
IBAN del conto di tesoreria: IT63J0100003245348300315975

Il Conto di tesoreria unica deve essere utilizzato esclusivamente da Pubbliche Amministrazioni che devono disporre pagamenti a favore di questa scuola.

Alternanza Scuola Lavoro

“Una scuola che dà valore al lavoro, perché ne riconosce la dimensione culturale ed educativa, è una scuola aperta alla realtà e capace di rilanciare il ruolo determinante che l’istruzione può svolgere per il nostro Paese, nella direzione dello sviluppo, della competitività, dell’esercizio dei diritti di cittadinanza...” (Miur, Circ. n.8 , Prot. n. 34048 )


La Legge 107/2015 ha codificato una nuova metodologia didattica, rivolta a tutti gli studenti del secondo biennio e dell'ultimo anno, e già introdotta negli anni precedenti in forma sperimentale, che prevede obbligatoriamente un percorso di orientamento utile a dotare gli studenti di elementi funzionali alla scelta che dovranno compiere una volta terminato il percorso di studio. Il periodo di Alternanza scuola-lavoro si articola in 400 ore per gli istituti tecnici e 200 ore per i licei.


 Lo scopo principale della normativa finalizzata all’attuazione dell’Alternanza scuola-lavoro è quello di fornire ai giovani, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio a ore di formazione in aula e ore trascorse all’interno di ambienti professionali di varie tipologie, per garantire loro un’esperienza concreta e, in tal modo, superare la inevitabile distanza formativa tra mondo del lavoro e mondo dell’istruzione in termini di competenze e preparazione, rafforzando nel contempo l'attività di orientamento post-diploma attraverso una maggiore valorizzazione delle vocazioni personali e gli stili di apprendimento individuali.

Di seguito la Guida interattiva pubblicata dal MIUR

LINK al documento completo


 Di seguito il Piano Triennale 2016/2019 approvato dal Collegio Docenti dell'Istituto.

LINK al documento completo


 Di seguito una breve descrizione dei percorsi attivati nei progetti di Alternanza Scuola Lavoro delle classi dell' Istituto:

 

Ha come obiettivo principale quello di supportare la formazione alla cultura d'impresa, avvalendosi di una metodologia didattica che utilizza in modo naturale il problem solving, il learning by doing, il cooperative learning ed il role playing, costituendo un valido strumento per l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro. 

Il percorso, avviato a partire dalle classi terze dello scorso anno,  viene svolto con il supporto del simulatore IFS CONFAO autorizzato dal MIUR

Ad oggi nell'Istituto sono avviate IFS nelle classi: 

  • Lattanzio: 3A, 3B, 3C, 3D, 3T, 4A, 4B, 4C, 4T, 4G.
  • Di Vittorio: 3B, 4A

 

 "GIORNALISMO DIGITALE"

La rivoluzione digitale ha trasformato profondamente il mondo dell’editoria e del publishing

In questo nuovo contesto la figura del giornalista cambia profondamente; il giornalista deve adeguarsi ad un nuovo modo di lavorare; un modo in cui il quotidiano non è più composto soltanto da un’edizione al giorno ma sta diventando un sistema integrato (carta, web video).

L’obiettivo del percorso è proprio quello di fornire agli studenti gli strumenti - tradizionali e digitali - per la progettazione e la programmazione redazionale nell’era digitale.

 

Lo stage è realizzato in Convenzione con l’Associazione OSSOPENSANTE in collaborazione con la testata online TERRE DI FRONTIERA

Al percorso hanno partecipato le classi 5°A (con percorso biennale)  e la classe 4°G del Lattanzio

"A scuola ... con ENERGENT"

Il percorso si e sviluppato in tre fasi:

  • nella prima sono stati sviluppati dei laboratori formativi realizzati dai referenti aziendali in cui sono stata presentata l'azienda, le modalità lavorative e sviluppati alcuni piccoli progetti per presentare gli ambienti di sviluppo sw utilizzati dall'impresa. In particolare sono affrontati gli aspetti del lavoro di gruppo, l'auto analisi e capacità di problem solving necessari allo sviluppo industriale di progetti informatici

  • nella seconda i ragazzi sono stati ospitati in stage presso gli stabilimenti aziendali per poter osservare e partecipare direttamente ai flussi di lavorazione in azienda

  • nella terza sono stati realizzati incontri finalizzati all'esame del mercato del lavoro nel settore I.T.C.

Lo stage è realizzato in Convenzione coo l'azienda  ENERGENT spa.

 

Il percorso biennale ha interessato le tre classi dell'indirizzo informatico 4°-5°B, 4°-5°C e 4°-5°T del Lattanzio

 

 

STAGE "Universitari"

  • LA FINANZA VA A SCUOLA PER ... FARE SCUOLA DI FINANZA!!!
    (presso il Diprimento di Management)

  • I NUOVI SCENARI NELLA PRODUZIONE DI BENI E SERVIZI: L'INDUSTRIA 4.0 RISCHI ED OPPORTUNITÀ
    (presso il Diprimento di Management)

  • TLC LABS @ DIET LABORATORI DI TELECOMUNICAZIONI
    (presso il dipartimento DIET)

  • GLI STUDI GIURIDICI TRA GLOBALIZZAZIONE E INNOVAZIONE TECNOLOGICA
    (Dipartimento di Studi giuridici, filosofici ed economici)

Lo stage è realizzato in Convenzione con l’Università "LA SAPIENZA " di Roma

Quest'anno vi hanno partecipato 20 ragazzi delle classi 4° dell'istituto

 

"Incontro con l'azienda SOFTLAB"

Il percorso si sviluppa in più fasi:

  • l’organizzazione delle uscite e la scelta dei gruppi di livello (sono previsti 3 gruppi di livello con obiettivi diversi, a seconda della motivazione dimostrata dai ragazzi nell’apprendimento informatico e l’intenzionalità a proseguire in percorsi di formazione, anche post diploma);
  • una visita sul territorio presso la sede della Softlab con tutta la classe o un intervento in classe dell’azienda;
  • la terza, la più corposa, è finalizzata allo stage aziendale degli studenti per moduli di 20/30 ore per partecipare

Lo stage è realizzato in Convenzione con la società SOFTLAB s.p.a.

 

 

Vi parecipano i ragazzi della classe 4°B Lattanzio

 

"Incontro con l'azienda IT ATTITUDE"

Il percorso proposto si sviluppa in due fasi: l

  1. incontro dei referenti di progetto dell'azienda IT ATTITUDE per presentare l'azienda, la tipologia e le modalità del lavoro. In particolare sono affrontati gli aspetti del lavoro di gruppo, l'auto analisi e capacità di problem solving necessari allo sviluppo industriale di progetti informatici.

  2. successivamente i ragazzi saranno ospitati per 30 ore presso gli stabilimenti aziendali per poter osservare e partecipare direttamente ai flussi di lavorazione in azienda. In particolare sono presi in esame progetti che prevedono lo sviluppo di SOFTWARE in ambiente JAVA e lo sviluppo di SITI WEB in WORDPRESS.

Lo stage è realizzato in Convenzione con la società SOFTLAB s.p.a.

 

 

Vi parecipano i ragazzi della classe 4°C Lattanzio

 

STAGE presso L'AGENZIA DELLE ENTRATE

Il percorso di Stage presso l'Agenzia delle Entrate viene ormai ripetuto da vari anni dai ragazzi del nostro Istituto Tecnico Commerciale con grande successo.

E' finalizzato  alla verifica dei propri atteggiamenti, competenze, capacità, abilità individuali e nel contesto di gruppo, il loro grado di autonomia e il livello di maturità e responsabilità individuali e sensibilizzazione sulle logiche dell’attività economica e loro comprensione;

Lo stage è realizzato in Convenzione con L'Agenzia delle Entrate

Nell'A.S. 2017/2018 ha partecipato la classe 4°A Di Vittorio

Incontro con l'azienda di Telefonia TIM di S. Marino

A conclusione del triennio dell’articolazione Telecomunicazioni presente nel nostro istituto dal 2015 la classe 5° T Lattanzio ha visitato le installazioni dell’Azienda di  Telefonia TIM  San Marino.

San Marino sarà il primo paese d’Europa che implementerà il sistema di telefonia mobile 5G e gli alunni sono stati introdotti a tutti gli aspetti tecnici relativi a questa importante innovazione. Inoltre hanno visitato le installazioni degli impianti di telefonia.

Gli attestati finali sono stati consegnati agli allievi dal Segretario di Stato per la Cultura e l’Innovazione.

 

Lo stage è realizzato in Convenzione con TIM S.Marino

Hanno partecipato la classe 5° T Lattanzio

STAGE nel "BIBLIOPOINT Di Vittorio"

Lo stage prevede moduli di 20 o 30 ore da svolgersi il martedì o il giovedì (14,30-17,30) presso la “Biblioteca Di Vittorio” dell’Istituto che dal gennaio 2018 è trasformata in Bibliopoint in virtù di un accordo con l’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali (ISBCC) di Roma, e dunque aperta all’utenza del territorio.

Gli studenti sono affidati a un tutor e agli esperti esterni messi a disposizione dall’Associazione con cui viene concordato il calendario delle attività.

Lo stage è realizzato in Convenzione con l’Associazione di Promozione Sociale “La scuola che verrà”.

Quest'anno vi hanno partecipato oltre 30 ragazzi delle classi 3°, 4° e 5° dell'istituto

"WIND ADOTTA UNA SCUOLA"

Il percorso ha come obiettivo l’identificazione dei gap formativi dei ragazzi rispetto alle attese del mondo del lavoro. L’iniziativa mette in contatto la WIND (in qualità di azienda "adottante") attivando un rapporto di mentoring con i studenti del IV° seguendoli in un percorso formativo che accompagna gli studenti fino ai primi mesi del V° anno .

Il percorso formativo include due settimane di stage presso aziende del territorio Romano: BNL, GPS, P&G, Millepiani, Softlab e WIND, con il coordinamento di Seniores Italia Lazio Onlus che svolge anche il corso Giovani & Impresa.

Al termine verrà effettuano un secondo colloquio con gli studenti compilando un seconda scheda diagnosi gap ed una seconda griglia di osservazione. Infine in Novembre i mentori presentano i risultati finali mettendo in evidenza i cambiamenti osservati e Seniores Italia Lazio certificherà le competenze acquisite e i gap residui da colmare

Il percorso è realizzato in Convenzione con l'Associazione di Volontariato professionale SENIORES Italia Lazio  ONLUS, la WIND e le altre aziende ospitanti

Le classi partecipanti sono la 4°A e 4°T Lattanzio

Il "BORGO Ragazzi DON BOSCO"

L'attività proposta è incentrata sulle varie forme di accoglienza, educazione, formazione ed inserimento nella società di giovani che versino in stato di disagio ed emarginazione, ispirandosi allo spirito umanitario del Borgo stesso. Le finalità che persegue sono pertanto l’assistenza sociale e socio sanitaria, la beneficenza l’istruzione, la tutela dei diritti civili.

Gli studenti in ASL affiancheranno gli operatori del Centro Giovanile e della Polisportiva, per il raggiungimento delle seguenti COMPETENZE:

  1. Imparare a pianificare il lavoro in maniera progettuale

  2. Saper lavorare in equipe

  3. Capacità di istaurare relazioni educative

ll percorso viene svolto in convenzione con L'associazione ONLUS "Rimettere le Ali"

 

Così come lo scorso anno, hanno aderito circa 20 ragazzi delle classi 3° e 4° dell'Istituto

"Volontariato e solidarietà" (CARITAS)

Lo Stage prevede un percorso teorico-pratico, allo scopo di offrire ai nostri studenti gli strumenti e le categorie utili per interpretare le diverse forme di povertà presenti a Roma, sviluppando, altresì, competenze relazionali e di gestione del lavoro presso la mensa Giovanni Paolo II della Caritas diocesana di Roma, sita in via delle Sette sale.

Sono previste giornate di servizio alla mensa, che coinvolgeranno i ragazzi nella gestione della struttura. Questa attività sarà preceduta e seguita da incontri condotti dai referenti per preparare ed introdurre l'apporto del volontariato sociale prima e commentare e documentare l'attività svolta dopo l'esperienza diretta in mensa.

ll percorso viene svolto in convenzione con Cooperativa sociale ONLUS Roma Solidarietà" promossa dalla CARITAS

 

Quest'anno hanno aderito molte delle classi dell'Istituto.

 

Nonni su Internet

Obiettivo del progetto è favorire lo scambio intergenerazionale di saperi e competenze tra giovani e anziani, con il fine di promuovere l’alfabetizzazione digitale degli over 60 e la digitalizzazione del Paese e della scuola, unicamente secondo gli accordi e i calendari di dettaglio concordati con la Fondazione Mondo Digitale, in particolare:

  • favorire lo sviluppo delle competenze chiave di cittadinanza e le soft-skill e abilità trasversali.
  • sviluppare competenze, abilità e atteggiamenti utili per il lavoro come decision making, gestione progetto, autovalutazione e valutazione dei risultati, definizione obiettivi, leadership e gestione del conflitto

Il percorso viene svolto con la collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale con la quale si è stipulata apposita convenzione.

Quest'anno vi hanno partecipato oltre 30 ragazzi delle classi 3° e 4° dell'istituto

ENI - Learning

Percorso formativo in e-learning sviluppato su piattaforma didattica prorpietaria che permette ai ragazzi di entrare in contatto con una grande realtà aziendale come quella di Eni e di approfondire tematiche legate al mondo dell’energia. Un modulo viene svolto completamente in inglese (CLIL).

Le competenze sviluppate sono quelle Relazionali (parlare in pubblico, sostenere un colloquio di lavoro), quelle d'Impatto motivazionale nel raggiungimento dei risultati e lo sviluppo delle competenze linguistiche attraverso il programma CLIL

 

ll percorso viene svolto in convenzione con Eni Corporate University S.p.A.

Quest'anno hanno aderito ragazzi delle seguenti classi del Lattanzio: 3A, 3B, 3C, 3D, 3T, 4G, 4T, 5A

GIOVANI & IMPRESA (G&I)

Laboratorio di orientamento al mercato del lavoro, con lo scopo di favorire la conoscenza delle opportunità e degli sbocchi occupazionali post-diploma attraverso un approfondimento con esperti e testimonianze aziendali delle modalità di ricerca e collocamento nel mondo del lavoro, sia nella forma di collaborazioni aziendali, che illustrando percorsi alternativi di autoimpego e imprenditorialità. 

Attiva inoltre un rapporto sinergico tra i contenuti e le abilità che si trasmettono a scuola e le competenze trasversali richieste dalle aziende e utili per l'inserimento nel  mercato del lavoro, focalizzando le tecniche per la compilazione ottimale di Curriculum Vitae e la preparazione ai colloqui di lavoro

 

ll percorso viene svolto in convenzione con l'Associazione di Volontariato professionale SENIORES Italia Lazio  ONLUS

 

Quest'anno hanno partecipato tutte le classi 5° dell'Istituto

Laboratorio per Volontari del Primo Soccorso CRI

Percorso per la formazione di Addetti al primo soccorso avente come scopo la conoscenza e la promozione delle tecniche di primo soccorso non solo per porre le basi per lo sviluppo della coscienza civile e sociale del futuro cittadino consapevole e responsabile, ma anche per permettere agli studenti di acquisire ulteriori competenze spendibili nella vita di tutti i giorni e nel mondo del lavoro, come:

  1. Educare alla difesa della propria e della altrui salute e alla prevenzione delle malattie e del disagio;
  2. prendere coscienza e consapevolezza dei vari aspetti dell’educazione ambientale e dell’educazione alla salute per la formazione dei cittadini.
  3. Promuovere attivamente lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva

 

ll percorso viene svolto in convenzione con Croce Rossa Italiana - Comitato Roma 5

Quest'anno hanno aderito ragazzi delle seguenti classi del Lattanzio: 3A, 3C, 3G, 4T, 4G, 5G

Educare al Bello – Scambio Culturale nell’ambito delle attività di Alternanza Scuola Lavoro

Percorso formativo/laboratoriale rivolto agli studenti delle classi terze e Quarte in gemellaggio con gli studenti del Liceo Scientifico Statale “Giovanni da Procida” di Salerno e dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Bertacchi” di Lecco prevede:

  1. Un approfondimento della conoscenza di alcuni tra i principali beni culturali e architettonici della città di Roma – Salerno - Lecco;
  2. La progettazione e la divulgazione attraverso comunicazioni coinvolgenti dei percorsi di visita;
  3. Le visite guidate;

l percorso viene svolto in gemellaggio con il Liceo Scientifico Statale “Giovanni da Procida” di Salerno e l’Istituto d’Istruzione Superiore “Bertacchi” di Lecco

Quest'anno hanno aderito ragazzi delle seguenti classi del Lattanzio: 3G, 3H, 3D, 4C, e la 3B del Di Vittorio

  

 


 


 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Vai alla pagina dedicata al racconto fatto dai ragazzi delle loro esperienze di Alternanza Scuola Lavoro.  

Accessibilità

 

Accessibilità del Sito

L’Istituto Di Vittorio Lattanzio di Roma intende perseguire l’obiettivo, non esclusivamente normativo, di rendere il proprio sito istituzionale accessibile e fruibile da tutte le persone che utilizzano il Web.
Le soluzioni tecniche adottate sono in fase di costante aggiornamento e verifica, al fine di rispettare quanto previsto dagli standard internazionali e dalla normativa nazionale in merito all’accessibilità dei siti web.

Tuttavia, nel caso fossero riscontrabili problemi e difficoltà di navigazione, si pregano i visitatori del sito di segnalare eventuali disfunzioni all’indirizzo di posta elettronica istituzionale dell’Istituto Di Vittorio Lattanzio: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Annualmente, al presente articolo, saranno allegati gli obiettivi di accessibilità: difatti, l’articolo 9, comma 7, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 stabilisce che, entro il 31 marzo di ogni anno, le Amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, sono obbligate a pubblicare, con cadenza annuale, gli Obiettivi di accessibilità nel proprio sito web.

Funzioni di accessibilità

Questo documento fornisce una panoramica sulle caratteristiche di questo sito con particolare riferimento alla accessibilità.

 

Indice dei contenuti

Accessibilità in Questo Sito

Questo sito mira a raggiungere un alto livello di accessibilità. Accessibilità significa dare agli utenti la possibilità di accedere con successo alle informazioni presenti in rete. Il nostro obiettivo è dare questa opportunità al più grande numero di persone possibile, comprese quelle con disabilità.
Per il raggiungimento di questo obiettivo, questo sito è stato costruito includendo numerose caratteristiche che saranno spiegate nel dettaglio in seguito.

Pannello di Accessibilità

Per aprire il pannello di accessibilità, fare click sul bottone posto in alto a destra del sito. Ogni caratteristica di accessibilità è accompagnata da una descrizione: posizionare il mouse sopra ogni bottone presente per visualizzarla.

Strumento dimensioni testo

Questo è uno strumento utile per cambiare le dimensioni del testo. In alternativa, è possibile usare lo strumento zoom del browser in uso ( solitamente premere contemporaneamente "Ctrl" più "+" o "-" ).

Strumento Tema 

con questo strumento l'utente può scegliere di visualizzare i contenuti del sito con diversi temi, normale, bassa luminosità o scuro: questa modalità è utile per tables e telefoni cellulari, imposta uno sfondo nero e testo molto contrastato. Selezionando questa modalità si riduce il consumo della batteria e il testo può essere letto anche in presenza di forte luce ambiente.

Strumento Tipo di carattere

L'utente può cambiare lo stile dei caratteri della pagina per aumentare la leggibilità dei contenuti.
 

Il Sistema di Navigazione della Pagina

Il sistema interno di navigazione è molto utile per gli utenti che usano uno screen reader (lettore dello schermo), la tastiera o alcuni tipi di dispositivi mobili.
Esso viene attivato nella modalità "Migliore Accesso" e parzialmente nel "Modo Mobile". Permette all'utente di passare direttamente da una sezione ad un'altra della pagina semplicemente attraverso combinazioni di tasti che chiameremo "access-keys".

Compatibilità Browser

Il sito è stato sviluppato per essere compatibile con i browser e i telefoni cellulari più utilizzati.
I test eseguiti dimostrano la compatibilità con i seguenti Browser:

  • Firefox
  • Chrome
  • Opera
  • Internet Explorer
  • Safari

Dispositivi Mobili

Il sito è stato testato con dispositivi mobili Android, iPad e iPhone. La modalità responsive per dispositivi mobili è stata gentilmente concessa agli Utenti di PASW4 Joomla da Francesco Zaniol sviluppatore del Template Framework Zhong. 

Lettori di Schermo (screenreaders)

Il sito è stato testato con gli screenreaders Jaws e NVDA.

Inizio pagina

Privacy

Privacy Policy di pasw4joomla

Questa Applicazione raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.

Titolare del Trattamento dei Dati

Dirigente Scolastico Prof. Claudio Dore
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tipologie di Dati raccolti

Fra i Dati Personali raccolti da questa Applicazione, in modo autonomo o tramite terze parti, ci sono: Nome, Cognome, Email, Cookie, Dati di utilizzo, Username, Password.

Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi.
I Dati Personali possono essere inseriti volontariamente dall’Utente, oppure raccolti in modo automatico durante l'uso di questa Applicazione.
L’eventuale utilizzo di Cookie - o di altri strumenti di tracciamento - da parte di questa Applicazione o dei titolari dei servizi terzi utilizzati da questa Applicazione, ove non diversamente precisato, ha la finalità di identificare l’Utente e registrare le relative preferenze per finalità strettamente legate all'erogazione del servizio richiesto dall’Utente.
Il mancato conferimento da parte dell’Utente di alcuni Dati Personali potrebbe impedire a questa Applicazione di erogare i propri servizi.

L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

Modalità e luogo del trattamento dei Dati raccolti

Modalità di trattamento

Il Titolare tratta i Dati Personali degli Utenti adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei Dati Personali.
Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al Titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai Dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione) nominati anche, se necessario, Responsabili del Trattamento da parte del Titolare. L’elenco aggiornato dei Responsabili potrà sempre essere richiesto al Titolare del Trattamento.

Luogo

I Dati sono trattati presso la sede del Titolare del Trattamento, salvo quanto altrimenti specificato nel resto del documento.

Tempi

I Dati sono trattati per il tempo necessario allo svolgimento del servizio richiesto dall’Utente, o richiesto dalle finalità descritte in questo documento, e l’Utente può sempre chiedere l’interruzione del Trattamento o la cancellazione dei Dati.

Finalità del Trattamento dei Dati raccolti

I Dati dell’Utente sono raccolti per consentire all'applicazione di fornire i propri servizi, così come per le seguenti finalità: Contattare l'Utente, Statistica e Registrazione ed autenticazione.

Le tipologie di Dati Personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento.

Dettagli sul trattamento dei Dati Personali

I Dati Personali sono raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

  • Contattare l'Utente
  • Registrazione ed autenticazione
  • Statistica

Modulo di contatto (Questa Applicazione)

L’Utente, compilando con i propri Dati il modulo di contatto, acconsente al loro utilizzo per rispondere alle richieste di informazioni, di preventivo, o di qualunque altra natura indicata dall’intestazione del modulo.

Dati personali raccolti: Cognome, Email e Nome.

 

Con la registrazione o l’autenticazione l’Utente consente all’Applicazione di indentificarlo e di dargli accesso a servizi dedicati.
A seconda di quanto indicato di seguito, i servizi di registrazione e di autenticazione potrebbero essere forniti con l’ausilio di terze parti.
Qualora questo avvenga, questa applicazione potrà accedere ad alcuni Dati conservati dal servizio terzo usato per la registrazione o l’identificazione.

Registrazione diretta (Questa Applicazione)

L’Utente si registra compilando il modulo di registrazione e fornendo direttamente a questa Applicazione i propri Dati Personali.

Dati personali raccolti: Codice Fiscale, Cognome, Email, Nome, Numero di Telefono, Password e Username.

 

I servizi contenuti nella presente sezione permettono al Titolare del Trattamento di monitorare e analizzare i dati di traffico e servono a tener traccia del comportamento dell’Utente.

Google Analytics (Google)

Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.

Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out

Ulteriori informazioni sul trattamento

Difesa in giudizio

I Dati Personali dell’Utente possono essere utilizzati per la difesa da parte del Titolare in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione, da abusi nell'utilizzo della stessa o dei servizi connessi da parte dell’Utente.

Informative specifiche

In aggiunta alle informazioni contenute in questa privacy policy, questa Applicazione potrebbe fornire all'Utente delle informative contestuali riguardanti servizi specifici, o la raccolta ed il trattamento di Dati Personali.

Log di sistema e manutenzione

Per necessità legate al funzionamento ed alla manutenzione, questa Applicazione e gli eventuali servizi terzi da essa utilizzati potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche Dati Personali, quali l’indirizzo IP. Utente

Informazioni non contenute in questa policy

Maggiori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando le informazioni di contatto.

Esercizio dei diritti da parte degli Utenti

I soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del Trattamento, di conoscerne il contenuto e l'origine, di verificarne l'esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l'aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento.

Questa Applicazione non supporta le richieste “do not track”. Per conoscere se gli eventuali servizi di terze parti utilizzati le supportano, consulta le loro privacy policy.

Modifiche a questa privacy policy

Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone pubblicità agli Utenti su questa pagina. Si prega dunque di consultare spesso questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo. Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente privacy policy, l’Utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questa Applicazione e può richiedere al Titolare del Trattamento di cancellare i propri Dati Personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente privacy policy continuerà ad applicarsi ai Dati Personali sino a quel momento raccolti.

 

Definizioni e riferimenti legali

Dati Personali (o Dati)

Costituisce dato personale qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale.

Dati di Utilizzo

Sono i dati personali raccolti in maniera automatica dall’Applicazione (o dalle applicazioni di parti terze che la stessa utilizza), tra i quali: gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dall’Utente che si connette all’Applicazione, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier), l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta dal server (buon fine, errore, ecc.) il Paese di provenienza, le caratteristiche del browser e del sistema operativo utilizzati dal visitatore, le varie connotazioni temporali della visita (ad esempio il tempo di permanenza su ciascuna pagina) e i dettagli relativi all’itinerario seguito all’interno dell’Applicazione, con particolare riferimento alla sequenza delle pagine consultate, ai parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente.

Utente

L'individuo che utilizza questa Applicazione, che deve coincidere con l'Interessato o essere da questo autorizzato ed i cui Dati Personali sono oggetto del trattamento.

Interessato

La persona fisica o giuridica cui si riferiscono i Dati Personali.

Responsabile del Trattamento (o Responsabile)

La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposti dal Titolare al trattamento dei Dati Personali, secondo quanto predisposto dalla presente privacy policy.

Titolare del Trattamento (o Titolare)

La persona fisica, giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali ed agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza, in relazione al funzionamento e alla fruizione di questa Applicazione. Il Titolare del Trattamento, salvo quanto diversamente specificato, è il proprietario di questa Applicazione.

Questa Applicazione

Lo strumento hardware o software mediante il quale sono raccolti i Dati Personali degli Utenti.

Cookie

Piccola porzione di dati conservata all'interno del dispositivo dell'Utente.

Aggiornamento del 25 maggio 2018

Nel rispetto delle normative del GDPR, dal 25 maggio 2018 su questo sito sono presenti soltanto annunci pubblicitari non personalizzati. Non sono influenzati dalle preferenze dell'utente ma soltanto dal contenuto informativo presente nelle pagine web. Sul sito web non sono presenti sistemi di tracciamento o di profilazione. Sono presenti soltanto cookie tecnici che permettono la navigazione e il corretto funzionamento del sito web. Non sono raccolti dati sensibili degli utenti. Le eventuali comunicazioni che ci arrivano dai commenti degli utenti sono anonime e non sono ripubblicate sul sito.

 


Riferimenti legali

Avviso agli Utenti europei: la presente informativa privacy è redatta in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonché a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Questa informativa privacy riguarda esclusivamente questa Applicazione.

Note Legali

Copyright e Download
I documenti, le informazioni e i dati oggetto di pubblicazione sono pubblicati in formato di tipo aperto ai sensi dell'articolo 68 del Codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e sono riutilizzabili ai sensi del decreto legislativo 24 gennaio 2006, n. 36, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, senza ulteriori restrizioni diverse dall'obbligo di citare la fonte e di rispettarne l'integrità.
Quanto premesso fermo restando che il riutilizzo dei dati personali pubblicati è soggetto alle condizioni e ai limiti previsti dalla disciplina sulla protezione dei dati personali e dalle specifiche disposizioni del d. lgs. del 24 gennaio 2006 n. 36 di recepimento della direttiva 2003/98/CE sul riutilizzo dell'informazione del settore pubblico.
Tale direttiva è stata oggetto di recente revisione (v. direttiva 2013/37/UE entrata in vigore dopo l'approvazione del decreto legislativo sulla trasparenza.
Con la modifica della predetta direttiva, l'Unione europea conferma il principio, da ritenersi ormai consolidato in ambito europeo, in base al quale il riutilizzo di tali documenti non deve pregiudicare il livello di tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali fissato dalle disposizioni di diritto europeo e nazionale in materia. In particolare, le nuove disposizioni della direttiva introducono specifiche eccezioni al riutilizzo fondate sui principi di protezione dei dati, prevedendo che una serie di documenti del settore pubblico contenenti tale tipologia di informazioni siano sottratti al riuso anche qualora siano liberamente accessibili online.
Ciò significa che il principio generale del libero riutilizzo di documenti contenenti dati pubblici, stabilito dalla disciplina nazionale ed europea, riguarda essenzialmente documenti che non contengono dati personali oppure riguarda dati personali opportunamente aggregati e resi anonimi.
In altri termini, il semplice fatto che informazioni personali siano rese pubblicamente conoscibili online per finalità di trasparenza non comporta che le stesse siano liberamente riutilizzabili da chiunque e per qualsiasi scopo, bensì impone al soggetto chiamato a dare attuazione agli obblighi di pubblicazione sul proprio sito web istituzionale di determinare – qualora intenda rendere i dati riutilizzabili – se, per quali finalità e secondo quali limiti e condizioni eventuali utilizzi ulteriori dei dati personali resi pubblici possano ritenersi leciti alla luce del "principio di finalità" e degli altri principi di matrice europea in materia di protezione dei dati personali.
In particolare, in attuazione del principio di finalità di cui all'art. 11 del Codice, il riutilizzo dei dati personali conoscibili da chiunque, anche se basato sulle previsioni del d. lgs. n. 33/2013, non può essere consentito "in termini incompatibili" con gli scopi originari per i quali i medesimi dati sono resi accessibili pubblicamente (art. 7 del d. lgs. n. 33/2013, art. 6, comma 1, lett. b, direttiva 95/46/CE; art. 11, comma 1, lett. b, del Codice).
Pertanto, i dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d. lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.

Utilizzo del sito
In nessun caso l'Istituto Di Vittorio Lattanzio di Roma potrà essere ritenuto responsabile dei danni di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall'accesso al sito, dall'incapacità o impossibilità di accedervi, dall'affidamento dell'utente e dall'utilizzo dei contenuti. L'Istituto provvederà a inserire nel sito informazioni aggiornate, ma non garantisce circa la loro completezza o accuratezza.

Accesso a siti esterni collegati
L'Istituto Di Vittorio Lattanzio di Roma non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso: sono forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Fornire collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi. L'IstitutoDi Vittorio Lattanzio di Roma non è responsabile in merito alle informazioni ottenute dall'utente tramite l'accesso ai siti collegati: della completezza e precisione delle informazioni sono da ritenersi responsabili i soggetti titolari dei siti ai quali si accede alle condizioni dagli stessi previste. L'Istituto Di Vittorio Lattanzio di Roma non offre alcuna assicurazione sul software eventualmente presente sul proprio sito o su siti esterni e non può garantirne qualità, sicurezza e compatibilità con i sistemi in uso.

Virus informatici
L'Istituto Di Vittorio Lattanzio di Roma non garantisce che il sito sia privo di errori o virus. L'Istituto Di Vittorio Lattanzio di Roma, i suoi fornitori e i suoi collaboratori non sono responsabili per i danni subiti dall'utente a causa di tali elementi di carattere distruttivo.

Archivio storico del Quirinale

A conclusione del progetto Archivio storico del Quirinale, i nostri alunni della 5 A e 5 B del Di Vittorio, accompagnate dalle prof.sse Cosentino e Arteca, hanno partecipato alla giornata finale portando il loro lavoro svolto con professionalità e serietà.

Leggi tutto...

Aziende Alternanza Scuola Lavoro

“Una scuola che dà valore al lavoro, perché ne riconosce la dimensione culturale ed educativa, è una scuola aperta alla realtà e capace di rilanciare il ruolo determinante che l’istruzione può svolgere per il nostro Paese, nella direzione dello sviluppo, della competitività, dell’esercizio dei diritti di cittadinanza...” (Miur, Circ. n.8 , Prot. n. 34048 – Uscita)

Piano Triennale 2016/2019 Guida interattiva Percorsi attivati Aziende Le nostre esperienze

 in fase di allestimento

 

Accesso riservato

Login

Login

Login